Temperatura di colore guida / colore della luce

Temperatura di colore guida / colore della luce

L'illuminazione può essere impostata in diversi Temperature di colore o colori chiari. La temperatura di colore è una misura per determinare quantitativamente l'impressione di colore di una fonte di luce, la specifica è fatta in Kelvin (K).

La temperatura di colore più comune è il bianco neutro a 4.000K, che fornisce un'illuminazione equilibrata e neutra ed è la scelta ideale per la maggior parte degli scopi, soprattutto nei settori commerciale e industriale. Inoltre, a questa temperatura di colore di 4.000K, l'efficacia luminosa è di solito la più alta, il che assicura un'efficienza molto alta.

Per un'atmosfera particolarmente accogliente o familiare (ad es. aree di soggiorno, aree per gli ospiti nei ristoranti), può essere più adatta una luce bianca calda con 2.700K.

In alcune aree di applicazione (per esempio Negozio di verniciatura di veicoli), il bianco luce del giorno con 5.700K può essere la scelta ideale. Questo colore chiaro si avvicina al naturale Luce del giorno ed è quindi raccomandato se l'area illuminata riceve molta luce del giorno. Questo colore chiaro è percepito da alcune persone come particolarmente abbagliante o addirittura sgradevole.

Se non sei sicuro di quale temperatura di colore / colore della luce è meglio per te, puoi QUI tramite il nostro modulo Design dell'illuminazione ordinare una lampada campione da noi gratuitamente e senza impegno.

 

Ratgeber Farbtemperatur